Ti Faccio Strada Papà

Il viaggio di un giorno in un giorno qualunque.

Conoscendo bene la realtà del trasporto su strada, e sapendo che spesso gli autotrasportatori sono bistrattati dall’opinione pubblica, ho pensato di raccontare la giornata tipo di un ragazzo, autista e proprietario di una società di autotrasporti, Fabio, con la particolarità di avere il frontale del suo camion aerografato con la foto della figlia e la scritta “Ti faccio strada papà”.

L’ho interpretato come un voler tenere con se i propri affetti, come le fotografie nei portafogli o in quelle cornicette adesive che qualche anno fa spopolavano sui cruscotti delle automobili.

E’ stato un viaggio da Como a Milano e ritorno, da Como a Bergamo e ritorno, da Como a Pavia e finalmente il ritorno a casa, pronto per partire il giorno successivo con chissà quale destinazione e chissà a quale ora, ma sempre cercando di organizzare il tutto in modo da tornare a casa la sera per potersi godere alcune ore con i propri cari. 

 

Anteprima Libro